mercoledì 10 dicembre 2014

Oro per Mango

Non si puo' rimanere solo in silenzio di fronte a un distacco così inatteso,repentino.Spietato,il destino.Si era recato a Policoro vicino a Matera per cantare,per cantare quelle canzoni che noi stessi abbiamo canticchiato tante volte tra noi e noi.Ed e' salito sul palco,si e' seduto al piano fino al suo ultimo istante.C'erano le note di "Oro",una della sue piu' famose canzoni.La sua voce unica e melodica invadeva gentilmente l'aria quando poi ha alzato la mano e,interrompendosi, ha detto scusate.
Si e' scusato per morire,per dire in quella unica parola che era arrivato il momento di andare e di lasciarci.Di fronte al pubblico,attonito che con i telefonini alla mano era lì per registrare attimi che sarebbero stati la memoria di quel concerto.Il destino li ha trasformati in un attimo di dolore e morte.
Trascorre solo una giornata e anche il fratello all'improvviso viene colto da un malore e perde la vita.Credo sia stato il peso insormontabile di vedere suo fratello così.Certi dolori rompono il cuore,perche' sembra impossibile che tuo fratello possa chiudere gli occhi e perche' la morte di un fratello e' una parte di te,della tua vita che se ne va'.Lo so.
Mango,un grande cantante dei nostri tempi.Composto,elegante,educato e umile.Di lui ricordo ogni canzone,legata strettamente alla mia adolescenza,alla mia gioventu'.
Una canzone non potro' mai dimenticare,era quella che cantavo sempre senza sapere perche'.E oggi sono io a dedicarla a lui in segno di riconoscimento.
Mi auguro che lassu' alzino il volume e lascino penetrare questa melodia negli angoli piu' reconditi del  paradiso affinche' tutti possano godere di tanta bellezza.
A noi rimane il ricordo,la sua musica.Come quando Dalla ci saluto',allo stesso modo.
E a noi rimane quel nodo alla gola,quella malinconia che sentiamo nel perdere qualcuno che ci apparteneva.Un amico,un caro conoscente,una voce che cantava parlando d'amore, sempre con amore.

Occhi diversi.

Da molto tempo mi ero promesso di rientrare nelle impostazioni di questo mio blog.Mi aveva dato tante emozioni nel passato,mi divertiva osse...